TRANSPOLLINO BIKE 2gg

Il Parco nazionale del Pollino, condiviso dalle province di Potenza, Matera e Cosenza, con i suoi 192 565 ettari, di cui 88 650 nel versante della Basilicata e 103 915 in quello della Calabria, è il parco naturale più grande d’Italia. Prende il suo nome dal Massiccio del Pollino. Nel 2015 è divenuto patrimonio dell’UNESCO.Le sue vette, tra le più alte del sud d’Italia, sono coperte di neve per molti mesi dell’anno. Dalle cime, ad occhio nudo, si osservano, ad occidente, le coste tirreniche di Maratea, Praia a Mare, Belvedere Marittimo e, ad oriente, da Sibari a Metaponto, il litorale ionico.
LA TRANSPOLLINO BIKE, è un viaggio di due giorni nel cuore del massiccio del Pollino. Un itinerario adatto a chi non ha molto tempo disponibile e vuole approcciarsi all’idea del viaggio in bici. Il percorso e gli ambienti che si visitano lasciano nella mente l’idea di un viaggio ben più lungo.

Programma di Massima :
– Sabato 7 novembre :
Partenza ore 9:00 da Rotonda Parcheggio sede del Parco. ( per chi vuole evitare la salita asfaltata ore 11.00 al Rifugio Fasanelli ). Si prosegue in direzione Piano Ruggio e dopo una breve pausa si continua verso Colle Impiso per iniziare la salita sterrata che ci porta al Giardino Degli dei. Una volta in cima a quota 2000m verra scelto l’itinerario di discesa in base al livello del gruppo per raggiungere Terranova intorno alle 16.00
– sistemazione in struttura e cena
_ Domenica 8 Novembre :
Partenza da Terranova ore 9:00, si prosegue in direzione Falconara – Fagosa ( se in condizione ) Colle Marcione per Arrivare a Civita dopo circa 45 KM .
Arrivati a Civita dopo una breve visita alla cittadina rientro con navetta a Rotonda
Soluzioni e Prezzi
Fino a 8 Persone 100 euro
da 8 a 12 persone 90 euro
Il prezzo Comprende :
Guida- trasporto bagaglio -cena – pernotto- colazione -pranzo a sacco del secondo Giorno – rientro da Civita a Rotonda
IlPrezzo non Comprende : Extra struttura- Pik up al Seguito (50 euro) pranzo a sacco del Primo Giorno.
ABBIGLIAMENTO: invernale a strati
Kit Riparazione
Il programma potrebbe subire variazioni per esigenze organizzative e meteorologiche
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 5 NOVEMBRE
POSTI DISPONIBILI MAX 12
Info e Contatti 3497561374
Pasquale Larocca

REPORT:
Alla partenza la mattina del 7 Novembre siamo in 8 pronti ad affrontare le salite e i dislivelli di questa avventura. Ci aspettano 45 km, un dislivello di 1800m e un passo a 2000m. Si Parte il gruppo è subito affiatato lungo la dura salita in asfalto che porta al “RIFUGIO FASANELLI” dove facciamo una pausa caffe. La temperatura e mite, in una splendida giornata di sole lasciamo l’asfalto a tratti fino a “PIANO RUGGIO” e poi “COLLE IMPISO”. Da qui le ruote delle nostre Bike iniziano a solcare il fondo sterrato poco umido ma coperto di foglie. Si continua a salire fino a quota 2000m al cospetto dei fantastici “PINI LORICATI”. Qui ci meritiamo la pausa pranzo e iniziamo a pensare ai 1200 m di dislivello in discesa che ci separano dall’abitato di Terranova di Pollino .Ci copriamo per bene e giù a manetta per sentieri, dossi, salti. Giunti a Terranova di Pollino gli ospiti si sistemano nel “B&B DOLCEDORME” bellissima e accogliente struttura di Terranova. I partecipanti fremono per la cena e dopo una passeggiata per il centro del paese saliamo in 8 a bordo del PIK UP per raggiungere L'”Agriturismo ALAGIA”, dove lo chef Vincenzo ( per gli amici Zio Vincenzo) ci delizierà con le sue prelibatezze. Dopo la cena dimostratasi più impegnativa della pedalata per la quantità di bontà proposte ci ritiriamo per il Meritato riposo.

DAY 2
Ore nove di mattina, in piazza per la foto di rito, immersi nel vociferare della piazza di Terranova ripartiamo in direzione di CIVITA. Di nuovo in salita , verso la ” FALCONARA” ancora bel Tempo e armonia nel gruppo. Superato in Passo della Falconara la strada continua in discesa verso “COLLE MARCIONE” dove ci concediamo il meritato pranzo. Ormai e fatta ci rimane una lunga discesa asfaltata con sosta obbligatoria ad ammirare i ” GRIFONI” per poi raggiungere Civita dove grazie all’ospitalità di Rosanna e del sue B&B possiamo farci una doccia prima di salire sulle navette guidate da Rocco e Francesca( che ci ha deliziato con una torta) che ci porterà a Rotonda. 2 giorni, 90 km, 3000 m di dislivello, 8 amici legati dalla passione per la natura la bicicletta e lo stare in compagnia
Grazie a tutti e alla prossima avventura…..!!!
Galleria Fotografica : https://www.facebook.com/media/set/?set=a.914310535290249.1073741848.723332391054732&type=3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...